© 2015 Le Suore Della Mensa. Tutti i diritti riservati.

La Provvidenza ha il volto delle persone e delle aziende
che con generosità rendono concreta la solidarietà nei confronti
di chi ha bisogno, qui, nella nostra Milano.
 
Puoi darci una mano così

 

le suore della mensa
le suore della mensa
5X1000
 
le suore della mensa
le suore della mensa
le suore della mensa
Con la tua azienda puoi aiutarci anche così

 

le suore della mensa
le suore della mensa

Come donare

 

Puoi offrire il tuo sostegno economico attraverso

CARTA DI CREDITO/PAYPAL

Direttamente da qui, puoi fare una transazione in totale sicurezza. Dona adesso!

 

BONIFICO BANCARIO

IBAN: IT24 X030 6909 6061 0000 0120875

BANCA: INTESA SANPAOLO - Piazza Paolo Ferrari 10 20121 Milano

intestato a: 

Provincia Italiana dell´Istituto delle Suore Francescane Missionarie di Maria - RAMO ONLUS, via G. Ponzio, 75 20133 Milano.

Nella causale ricordati di specificare Beneficienza e i tuoi dati personali, per consentirci di ringraziarti.
 

CONTO CORRENTE POSTALE

c/c postale n° 40113201

intestato a:

Provincia Italiana dell´Istituto delle Suore Francescane Missionarie di Maria - RAMO ONLUS, via G. Ponzio, 75 20133 Milano.

 

ASSEGNO BANCARIO NON TRASFERIBILE

Intestato a:

Provincia Italiana dell´Istituto delle Suore Francescane Missionarie di Maria - RAMO ONLUS

Inviare in busta chiusa a:

Provincia Italiana dell´Istituto delle Suore Francescane Missionarie di Maria - RAMO ONLUS, via G. Ponzio, 75 20133 Milano. allegando possibilmente i propri dati per consentirci di ringraziarti.

 

 

Il 5 per 1000 

A te non costa nulla, per noi è un aiuto prezioso

 

Che cos'è il 5 per mille?

Il 5 per mille 2018, è un'agevolazione che consente agli enti che ne hanno diritto di ricevere una quota dell'Irpef destinato dai contribuenti con la presentazione della dichiarazione dei redditi.

Il 5 per mille è una quota di imposte, a cui lo Stato rinuncia per destinarla alle organizzazioni no-profit per sostenere le loro attività. La scelta di devolvere il 5 per mille è assolutamente volontaria e non obbligatoria, e per il contribuente non genera un maggior esborso, in quanto l’importo del 5 per mille viene scorporato dall’IRPEF a debito già dovuta.
Il 5 per mille NON sostituisce l'otto per mille destinato alle confessioni religiose. Sono due possibilità diverse ed è possibile utilizzarle entrambe per destinare parte delle proprie imposte per fini diversi.

Anche coloro che non sono tenuti alla dichiarazione dei redditi ma hanno ricevuto il Modello CU, possono comunque consegnare la busta contente la scheda di destinazione del 5 per mille direttamente al Caf, commercialista o al sostituito di imposta.

 

In occasione della dichiarazione dei redditi (sul modello CU 2018, sul modello 730/2018 o Modello Unico 2018 Redditi Persone Fisiche) puoi devolvere il 5 per mille del vostro gettito Irpef in favore della nostra Opera.

 

5 per mille: come si fa?

Destinare il 5 per mille alle Suore della mensa è facilissimo: i modelli per la dichiarazione dei redditi CU, 730 e UNICO contengono uno spazio dedicato al 5 per 1000. Nella sezione relativa al Sostegno del volontariato puoi firmare e indicare il codice fiscale della Provincia Italiana dell’Istituto Suore Missionarie Francescane di Maria- Ramo Onlus che è il seguente: 02746190582

In ottemperanza al D.Lgs 111/2017 pubblichiamo il Rendiconto e la documentazione completa relativi al 5x1000

Donazioni in memoria di una persona cara

 

Per mantenere vivo il ricordo di una persona cara attraverso un gesto concreto di solidarietà

Per informazioni contattare Suor Silvana Viberti Tel. 02 70600763 fmmaria@email.it

 

 

Lasciti Testamentari

 

La tua solidarietà non ha fine e continua a dare frutto, aiutando chi ha bisogno

Per informazioni contattare Suor Silvana Viberti Tel. 02 70600763 fmmaria@email.it

 

 

Parla di Noi

Una tua parola può mettere in moto la generosità di altre persone

Parla di noi alle persone della tua famiglia, agli amici e ai colleghi, a tutti coloro che possono condividere il tuo modo di vivere la solidarietà e diventare nostri benefattori.

 


Agevolazioni fiscali

La Provincia Italiana dell’Istituto delle Suore Francescane Missionarie di Maria – Ramo ONLUS, ha la qualifica di Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale (ONLUS).

Grazie a tale qualifica possiamo offrire ai nostri benefattori i benefici previsti dalla legge in termini di vantaggi fiscali sulle donazioni effettuate che ci permettono di provvedere alle necessità delle numerose persone che si rivolgono alla nostra Opera.

Tutti i sostenitori possono fruire di agevolazioni fiscali per le donazioni in denaro effettuate.

Nel dettaglio:

  • per le persone fisiche:

    • l'erogazione è detraibile dall'imposta lorda ai fini IRPEF per un importo pari al 30% dell'erogazione stessa, sino ad un valore massimo di € 30.000 per ciascun periodo d’imposta (art. 83 c. 1 del D. Lgs. n. 117 del 03.07.2017);

    • L’erogazione è deducibile dal reddito dichiarato nel limite del 10% dello stesso  reddito complessivo dichiarato ai sensi dell’ 83 c. 2 del D. Lgs. n. 117 del 03.07.2017.

  • Per le società:

    • L'erogazione è deducibile dal reddito complessivo netto del soggetto erogatore nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato ai sensi dell’ 83 c. 2 del D. Lgs. n. 117 del 03.07.2017.

 

La scelta di una delle due agevolazioni è alternativa.

 

Ai fini della detraibilità/deducibilità dell'erogazione, il versamento deve essere eseguito obbligatoriamente tramite operazioni bancarie: con bonifico, assegno bancario o carta di credito online, oppure attraverso operazioni postali tramite conto corrente postale.

 

Vi raccomandiamo di seguire le seguenti procedure:

  • indicare come causale “beneficienza”

  • donazione tramite bonifico: la persona fisica che effettua la donazione deve presentare al Caf o al commercialista una copia del bonifico

  • donazione tramite c/c postale: la persona fisica che effettua la donazione deve presentare la ricevuta del bollettino di versamento

  • donazione tramite assegno: ai fini della deducibilità fiscale della donazione tramite assegno bancario o postale, potete richiederci una ricevuta in cui siano indicati i dati anagrafici e il codice fiscale del donante e gli estremi del versamento

  • donazione tramite carta di credito: la persona fisica deve presentare la ricevuta rilasciata dal sistema di pagamento.

INFORMAZIONI RICHIESTE DALLA LEGGE 124/2017, ARTICOLO 1, COMMA 125

Ecco come puoi sostenerci